sboccare

sboccare [der. di bocca, col pref. s- (nei sign. 3 e 5 per l'intr. e nel sign. 2 per il tr.)] (io sbócco, tu sbócchi, ecc.).
■ v. intr. (aus. essere )
1. [passare da un luogo o da un percorso stretto, coperto e chiuso, a un luogo aperto, con le prep. su, da ] ▶◀ [➨ sbucare (2)].
2. [di corsi d'acqua, gettarsi nel mare, in laghi o in un altro fiume, con la prep. in : l'Arno sbocca nel Tirreno ] ▶◀ affluire, confluire, immettersi, riversarsi, sfociare. ◀▶ nascere (da), scaturire (da), sgorgare (da).  defluire (da).
3. (estens.) [di strada, via e sim., avere termine in una strada più larga o in una piazza, con le prep. in, su ] ▶◀ e ◀▶ [➨ sbucare (3)].
4. (estens.) [di persona, arrivare in un luogo dopo aver seguìto un determinato percorso, con la prep. a : vada dritto e sboccherà alla stazione ] ▶◀ arrivare, giungere, pervenire, (fam.) sbucare.
5. (fig.)
a. [avere un determinato esito, con la prep. in : il malcontento, alla fine, sboccò in manifestazioni di protesta ] ▶◀ (lett.) approdare (a), concludersi, finire, sfociare, terminare. ◀▶ derivare (da), provenire (da), scaturire (da).
b. (non com.) [non riuscire più a contenere un impulso, un sentimento, uno stato d'animo e sim., con le prep. a, in o assol.] ▶◀ [➨ sbottare].
■ v. tr., non com. [rompere in forma lieve il beccuccio o il bordo di recipienti o stoviglie di terracotta, porcellana e sim.] ▶◀ [➨ sbeccare].

Enciclopedia Italiana. 2013.

Look at other dictionaries:

  • sboccare — {{hw}}{{sboccare}}{{/hw}}A v. intr.  (io sbocco , tu sbocchi ; aus. essere ) 1 Mettere foce, detto di corsi d acqua: non tutti i fiumi sboccano nel mare; SIN. Sfociare. 2 Aver fine, detto di strade: molte strade sboccano in piazza Maggiore. 3… …   Enciclopedia di italiano

  • sboccare — sboc·cà·re v.intr. e tr. (io sbócco) 1a. v.intr. (essere) AD di corso d acqua, immettersi nel mare, in un lago o in un fiume: il Po sbocca nell Adriatico Sinonimi: buttarsi, gettarsi, sfociare. 1b. v.intr. (essere) OB straripare, uscire dagli… …   Dizionario italiano

  • sboccare — A v. intr. 1. (di fiume) sfociare, gettarsi, versarsi, confluire, riversarsi, scaricarsi □ (di acqua) sgorgare CONTR. nascere, derivare 2. (di strada) terminare, finire, metter capo, dare, comunicare, immettersi, condurre CONTR. cominciare,… …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • sfociare — sfo·cià·re v.intr. e tr. (io sfócio) AD 1a. v.intr. (essere) di corso d acqua, immettersi in un lago, nel mare o in un altro corso o bacino d acqua: il torrente sfociava nel lago Sinonimi: sboccare. Contrari: 1derivare, nascere. 1b. v.intr.… …   Dizionario italiano

  • immettere — im·mét·te·re v.tr. e intr. (io immétto) CO 1a. v.tr., metter dentro, far entrare spec. una sostanza liquida o aeriforme: immettere acqua nei tubi, immettere benzina nel serbatoio | registrare, riversare dati, informazioni e sim., in un… …   Dizionario italiano

  • rispondere — ri·spón·de·re v.intr. e tr. (io rispóndo) FO 1a. v.intr. (avere) parlare o scrivere a propria volta rivolgendosi a chi ha chiesto qcs. direttamente o indirettamente: rispondere a qcn., perché non mi rispondi?; rispondere a voce, per iscritto, con …   Dizionario italiano

  • sbocco — sbóc·co s.m. AD 1a. lo sboccare; luogo dove sbocca un corso d acqua, una conduttura, una strada e sim.: lo sbocco della Stura nel Po a Torino 1b. apertura verso l esterno di una galleria, di una grotta, ecc.; strada senza sbocco, strada chiusa 1c …   Dizionario italiano

  • immettere — /i m:et:ere/ [dal lat. immittĕre, der. di mittĕre mandare , col pref. in in 2 ] (coniug. come mettere ). ■ v. tr. 1. [mettere o mandare dentro, per lo più liquidi o aeriformi, anche con la prep. in del secondo arg.: i. acqua in un tubo ; i. aria… …   Enciclopedia Italiana

  • sbucare — v. intr. [der. di buca e buco2, col pref. s (nel sign. 3)] (io sbuco, tu sbuchi, ecc.; aus. essere ). 1. [di animali e sim., uscire fuori dalla buca, dalla tana, con la prep. da : la lepre sbucò improvvisamente da un cespuglio ] ▶◀ uscire.… …   Enciclopedia Italiana

  • déboucher — 1. déboucher [ debuʃe ] v. tr. <conjug. : 1> • 1539; de dé et 1. boucher 1 ♦ Débarrasser de ce qui bouche. Vx « j attends que tous ces Messieurs aient débouché la porte » (Molière). ⇒ dégager, désobstruer. Mod. Déboucher un tuyau, une pipe …   Encyclopédie Universelle

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”

We are using cookies for the best presentation of our site. Continuing to use this site, you agree with this.